flash-dantz-lAELCxtP-l8-unsplash.jpg
calendar-copy copy.png
Venerdì 22 ottobre 2021
Ore 14:30

PLANET 

La nuova linfa del Pianeta: il patto intergenerazionale che scriverà il futuro.

Se è vero che le nuove generazioni si stanno mostrando molto più sensibili alle tematiche ambientali rispetto alle vecchie, che innestano nuove riforme sociali e che saranno la dirigenza in grado di svoltare le logiche della governance, è bene conoscere sin da ora in quali progetti convogliare sforzi e risorse perché fiorisca un microclima di fiducia favorevole a far nascere le nuove pratiche per il futuro.

 

Il futuro sostenibile del Pianeta è per certi versi già scritto dalla capacità di accogliere le importanti misure nate con l’obiettivo di attutire l’impatto che il Covid ha avuto sulle economie mondiali: saper riconoscere queste opportunità oggi, significa poter consegnare ai più giovani un terreno fertile sul quale mettere a frutto progetti, ambizioni e l’economia futura.

 

Finanziamenti e politiche macroeconomiche giocano un ruolo fondamentale, ma non da meno l’istruzione, la formazione e le iniziative politiche a favore dei più giovani sono determinanti per creare un tessuto ottimale al proliferare di nuove idee e modelli per convergere sempre di più verso una società che metta al centro lo sviluppo sostenibile.

Relatori

Moderatore:

PAOLA PALOMBI

Account & business development, ProfessioneFinanza

GIULIO MASSA

Presidente Comitato Regionale Lombardia, ANINSEI

ROSSELLA SOBRERO

Presidente, FERPI

DANIELE MANNI

Docente di Auto-imprenditorialità, Istituto Galilei-Costa - Winner Global Teacher Award 2020

DANILO MAGNO

Financial analyst, Altroconsumo

MICHELE SCHIAVONE

Segretario Generale, CGIE

Con il contributo di

LUCA MARINI

Global Head of Communication, Amplifon

FABRIZIO TASSINARI

Executive Director, EUI School of Transnational Governance